Le Ville dell'Arcipelago

Natura protagonista nelle nuove ville in costruzione tra Santa Teresa di Gallura e Palau

La costa sarda, alternando la sua fitta e profumata vegetazione con le rocce granitiche dalle forme irregolari, offre ripari naturali che nascondono tesori incontaminati. E’ così che deve essere apparso all’architetto Julio César Ayllón il grande terreno che a Porto Pozzo, nell’estremo interno di una lunga baia naturale che si affaccia sull’isola di Spargi e che ospiterà una lottizzazione residenziale, composto da ventuno ville. Affacciato verso il mare, fanno da cornice sulla sinistra il borgo Conca Verde e sulla destra la penisola de La Coluccia, un parco riserva del WWF. Toccato da tanta bellezza, l’architetto ha basato il progetto sul minimo impatto ambientale. Le ville saranno infatti realizzate in classe A2 grazie alla scelta di soluzioni e materiali costruttivi in grado di garantire un ottimo isolamento e da pannelli fotovoltaici che riducano al minimo il fabbisogno energetico. L’integrazione con la natura circostante nasce anche dall’adattamento delle costruzioni tipiche del luogo con l’utilizzo di grandi vetrate, capaci di immergere nel paesaggio, ipnotico e cangiante nelle varie ore della giornata. Ogni residenza ha ampi spazi interni con zone soggiorno e cucine confortevoli, con un minimo di tre camere da letto e due bagni, è composta da un unico livello fuori terra e offre ambienti piacevolmente abitabili in ogni stagione dell’anno. Lo spazio esterno è stato ben organizzato per avere ampi e confortevoli spazi insieme alla piscina di cui ogni unità è fornita.

Le ampie vetrate dei soggiorni verranno protette dall’aggetto dei terrazzi a copertura, formando dei piccoli giardini pensili. Le case sono pensate per vivere i grandi spazi all’aperto, vere e proprie zone living attrezzate con cucine dotate di barbecue e protette da tetti piatti e pergolati, questi ultimi realizzati con travi di castagno così come i due posti auto. I muri di confine saranno realizzati in pietra locale e contornati di siepi e arbusti fitti per poter schermare e dare la giusta privacy a ciascuna villa. Dalle Ville sarà possibile raggiungere a piedi tutti i servizi che offre il paese di Porto Pozzo, ristoranti, bar, supermercato e tanti altri servizi compresa la farmacia, inoltre sempre a distanza pedonale ( 300 mt ) si raggiungono le spiagge e il porto turistico, moderno ed attrezzato ed in fase di ampliamento dal quale in pochi minuti è possibile raggiungere  le isole dell’Arcipelago di La Maddalena. L’aeroporto di Olbia ed i porti di Olbia e Golfo Aranci distano 45 km, Palau 8 km, Porto Cervo 25 km.

Attualmente le ville sono in costruzione e la loro consegna è prevista per fine 2023.  

10 ANNUNCI IMMOBILIARI